Pagine

mercoledì 23 gennaio 2019

ESXi PSOD - Crash ME


Spesso mi capita di dover eseguire o simulare per dei test di collaudo il failure di un host ESXi. Il metodo più semplice per verificare se si è correttamente configurato l'HA è di simulare il crash di un host con il seguente comando:
# vsish -e set /reliability/crashMe/Panic 1
... in questo modo abbiamo anche la possibilità di verificare il servizio di DUMP.


lunedì 21 gennaio 2019

vSphere Web Client fails: RSL Error #2032


Problema
Il presentarsi del seguente messaggio di errore, post aggiornamento del vCenter Server dalla versione 6.5U2 alla versione 6.7U1, penso sia stato semplicemente casuale. Poteva benissimo presentarsi in qualsiasi altra situazione.

RSL vsphere-client/locales/rsl/tiwo-6.1.0.swf failed to load. Error #2032





Soluzione
Da una veloce ricerca su google, la KB 2092120 sembra fare al nostro caso anche se il file flash della KB è diverso dal mio messaggio di errore. Procedo come indicato nella KB con la cancellazione della cache del browser e riprovo ad accedere nuovamente.


Funziona!!

venerdì 14 dicembre 2018

NSX - [LoadBalancer] Invalid expire time setting. Valid expire time should be 1-86400


Problema
In fase di creazione di un nuovo Application Profile nel Load Balancer di NSX, ho ottenuto il seguente messaggio di errore:

"[LoadBalancer] Invalid expire time setting. Valid expire time should be 1-86400"


Il campo "Expires in (Seconds)" sembra disattivato e non mi permette di inserire un valore compreso tra 1 e 86400 secondi (pur cliccandoci sopra ripetutamente e su qualsiasi punto della form).


La problematica non si presenta se si sceglie come opzione Mode:, "Insert" o "App Session".


Soluzione
Per risolvere la problematica si sono utilizzate le chiamate REST API. Spiegherò in un successivo post come utilizzare le REST API per interagire con NSX e/o altre piattaforme/sistemi.
La guida di riferimento NSX API Guide descrive come installare, configurare, monitorare e mantenere VMware NSX® Data Center per sistemi vSphere® utilizzando le richieste REST API.

Procediamo nel seguente modo:
  1. Creiamo l'Application Profile con ad esempio l'opzione "Mode: Insert" ed "Expires in (Seconds): 3600"; o qualsiasi altro valore che ci permetta si salvare il profilo.

  2. Procediamo nota ora dell'Edge ID sul quale stiamo lavorando (nel mio caso edge-16) e dell'Application Profile ID (nel mio caso applicationProfile-14); ci servirà dopo per la chiamata REST API.

  3. Costruiamo la richiesta XML (come indicato dal manuale a pag.404), assicurandoci di impostare i seguenti tag XML:
    <cookieMode>Prefix</cookieMode>
    <expire>3600</expire>


  4. Apriamo il nostro client REST API preferito (nel mio caso utilizzo postnam) e compiliamo tutti i campi necessari per sottoporre la richiesta:

    - In Authorization inseriamo Username e Password

    - Compiliamo la richiesta URL

    https://{NSXManager}/api/4.0/edges/{edgeId}/loadbalancer/config/applicationprofiles/{appProfileID}

    nel mio caso

    https://{NSX-Manager}/api/4.0/edges/edge-16/loadbalancer/config/applicationprofiles/applicationProfile-14 (1)

    - Selezioniamo come metodo PUT

    - Incolliamo nel campo Body (raw - XML (application/xml)) la richiesta precedentemente creata (2)


  5. Clicchiamo il pulsante SEND

  6. La risposta che otteniamo è "Status: 204 No Content" (3)


    questo sta ad indicare che la nostra richiesta di modifica del profilo è stata sottoposta con successo.

  7. Non ci resta che verificare il profilo sia stato modificato correttamente (come desiderato) dall'interfaccia GUI. Editiamo il profilo .....


    Anche se il campo Expires in (Seconds) risulta essere ancora non abilitato alla modifica, sembra comunque essere stato modificato come desiderato.

Problema risolto!!!

domenica 4 novembre 2018

VMware Advanced Deploy vSphere 6.5 Exam 2018. Certification Unlocked


Il tanto atteso risultato è finalmente arrivato... dopo aver aspettato per circa 6 settimane nell'inbox è arrivata la seguente email .....


Ed il risultato è .......PASSED


giovedì 18 ottobre 2018

PowerCLI 11.0.0 Updates - Automatic script to remove unnecessary modules


Disclaimer: Some of the procedures described below is not officially supported by VMware. Use it at your own risk.

L'11 Ottobre scorso è stata rilasciata la nuova versione PowerCLI 11.0.0 con un impressionante numero di novità ed aggiornamenti:

  • Added a new Security module
  • Added new cmdlets for Host Profiles
  • Added a new cmdlet to interact with NSX-T in VMware Cloud on AWS
  • Support for vSphere 6.7 Update 1
  • Support for NSX-T 2.3
  • Support for Horizon View 7.6
  • Support for vCloud Director 9.5
  • Multiplatform support for the Cloud module
  • Updated the Get-ErrorReport cmdlet
  • Removed the PCloud module
  • Removed the HA module
maggiori informazioni possono essere trovare sul blog ufficiale VMware a questo link.

L'update della PowerCLI di per se è semplice, come indicato anche in un mio precedente post è sufficiente lanciare il comando 'Update-Module -Name VMware.PowerCLI' ...


... e come per le precedenti versioni, se si utilizza Update-Module per aggiornare i moduli, le versioni esistenti non vengono rimosse (vedi Update a PowerCLI Module). Come vediamo dall'immagine sotto ci sono righe che contengono gli stessi moduli ma con diverse versioni.

Esattamente come indicato nel precedente post procedo con la rimozione dei moduli non più necessari; con la differenza che questa volta, ho realizzato un piccolo script in PowerShell per aiutarmi con l'identificazione dei moduli duplicati e la rimozione di quelli con versione inferiore.

Lo script di seguito è stato testato su Mac ....

#!/usr/local/bin/pwsh 
########################################################################################
#  File  : PurgeDuplicatePowerCliModules.ps1
#  Author: Lorenzo Moglie
#  Date  : 17.10.2018
#  Version     : 1.0.0.0
#  Disclaimer  : The script is provided as is, use at your own risk.
#  Description : This script list the VMware Modules Available into a TXT file. Read 
#                the txt file, line by line and comparing the duplicate modules 
#                uninstalling the older version
#######################################################################################

Get-Module -Name VMware.* -ListAvailable | select Name,Version > ModuleList.txt

$NameStr = ""
$VersionApp = ""
Get-Content ./ModuleList.txt | where {$_ -ne ""} | ForEach-Object { 
 $line=[regex]::Replace($_, "\s+", " ")
 $NameModule,$VersionModule = $line.split(' ')
 if($NameStr -match $NameModule) {  
  echo "Removing module: $NameModule --> Version One:$VersionModule --- Version Two:$VersionApp "
     if ([System.Version]::Parse($VersionModule) -lt [System.Version]::Parse($VersionApp)){
      echo "Removing version -> $VersionModule"
      Invoke-Expression  "Uninstall-Module -Name $NameModule -RequiredVersion $VersionModule -force"
     } else {
      echo "Removing version -> $VersionApp"
      Invoke-Expression  "Uninstall-Module -Name $NameModule -RequiredVersion $VersionApp -force"
     }
     echo ""
 }
 $NameStr = $NameModule
 if (($VersionModule -match "Version") -Or ($VersionModule -match "-------")) {
   # Do Nothing 
 } else {
   $VersionApp = $VersionModule
 }
}
rm ./ModuleList.txt
Prima di lanciare il file "PurgeDuplicatePowerCliModules.ps1" modifichiamo i permessi in questo modo ...
LIF:Desktop lorenzo$ chmod +x PurgeDuplicatePowerCliModule.ps1 

... lanciamo lo script .....
LIF:Desktop lorenzo$ ./PurgeDuplicatePowerCliModule.ps1 

In fine. Verifichiamo che i moduli duplicati siano stati correttamente rimossi ....

LIF:Desktop lorenzo$ pwsh 
PowerShell v6.0.2
Copyright (c) Microsoft Corporation. All rights reserved.

https://aka.ms/pscore6-docs
Type 'help' to get help.

PS /Users/lorenzo/Desktop> Get-Module -ListAvailable VMware.* | Select Version,Name   

That's it.

sabato 13 ottobre 2018

Remapping Keys in macOS

Problema
Utilizzo quotidianamente, sia per scopi lavorativi che personali un MAC Book Pro. Quando sono in ufficio mi capita spesso di connettere schermo e tastiera USB (APPLE Magic Keyboard + Tastierino numerico) esterni come quella mostrata qui.


Con altrettanta frequenza mi capita di utilizzare il tastierino numerico per digitare indirizzi IP. Ma forse per pigrizia, ho sempre digitato dal tastierino i numeri e mai il "." (punto). Questo perché nel tastierino numerico come possibile vedere sotto è presente la "," (virgola).



Soluzione
Ho pensato quindi a come poter ri-mappare solo quello specifico tasto e non l'intero layout della tastiera.
La soluzione l'ho trovato nella technote "Remapping Keys in macOS 10.12 Sierra" di apple TN2450.
Per far funzionare il tutto bisogna procedere come indicato sotto. Da tenere presente che la modifica è temporanea e, ad ogni riavvio le impostazioni vengono perse (in futuro vediamo come rendere permanente questa modifica).
La soluzione è stata testata su di un ambiente macOS Mojave Versione 10.14.
  1. Apriamo un "Terminal"

  2. Procediamo con il verificare la lista dei device riconosciuti dal sistema ..digitando hidutil list


  3. Come possiamo vedere, la tastiera esterna è identificata dalla seguente stringa "Apple Keyboard"

  4. Prendiamo nota del ProductID (nel mio caso "0x221") e del VendorID (nel mio caso "0x5ac")

  5. Prendiamo nota dal link della Technote Apple dello "Usage ID (hex)" che corrisponde alla "," del tastierino alla riga "Keypad . and Delete" che corrisponde a "0x63".

  6. Prendiamo nota anche del carattere che vogliamo impostare al posto del tasto identificato alla riga "Keyboard . and ">"" con il UsageID che corrisponde a "0x37".

  7. Non ci resta che lanciare la seguente stringa da terminale ... e verificarne il funzionamento.

    LIF:~ Lorenzo$ hidutil property --matching '{"ProductID":0x221,"VendorID":0x5ac}' --set '{"UserKeyMapping":[{"HIDKeyboardModifierMappingSrc":0x700000063,"HIDKeyboardModifierMappingDst":0x700000037}]}'


  8. Funziona!!!!

  9. Se vogliamo ritornare alle impostazioni originali lanciare il comando:

    LIF:~ Lorenzo$ hidutil property  --set '{"UserKeyMapping":[]}'

  10. Per verificare le impostazioni lanciare il comando:
    LIF:~ Lorenzo$ hidutil property  --get "UserKeyMapping"


Prossimamente scrivorò, come fare in modo di attivare questa mappatura al ricnoscimento della tastiera, rendendolo permanente.

giovedì 4 ottobre 2018

New Advanced Deploy vSphere 6.5 Exam - 3V0-21.18


La settimana scorsa mi sono trovato a sostenere il nuovo esame "Advanced Deploy vSphere 6.5 Exam 2018" e volevo condividere alcune problematiche riscontrate, dovute spero, alla giovane età dell'esame.

VCAP-DCV 2018 Deploy Exam Details:
Exam Duration: 205 minutes
Number of Questions: 17 Questions
Passing Score: 300
Cost: $450
Format: Lab-based, Proctored

VCAP-DCV 2018 Deploy Exam Guide:
Exam Preparation Guide:
https://www.vmware.com/content/dam/digitalmarketing/vmware/en/pdf/certification/vmware-vcap-dcv-2018-exam-prep-guide.pdf
Reference: https://www.vmware.com/education-services/certification/vcap-dcv-deploy-2018-exam.html

Il primo problema l'ho riscontrato nello schedulare l'esame. L'esame risulta essere disponibile sul sito della Pearson Vue, una volta scelto il centro dove sostenerlo non mi viene presentato nessun "calendar" per poterlo schedulare (giorno ed ora). In prima battuta ho pensato che fosse un problema del centro, magari non c'erano disponibilità in quella data. Ho quindi, provato a selezionare un altro centro ma con lo stesso risultato. Ho provato a selezionare vari centri a Milano, Roma, Bologna ..... sembra che questo esame non si possa schedulare.
L'unico modo che ho trovato per poterlo schedulare è stato, chiamando il supporto Pearson Vue.

Premesso: sapevo che l'esito di quest'esame non fosse immediato. Mi aspettavo dopo qualche ora di ricevere una email con l'esito dell'esame, ma nulla di fatto. Il giorno successivo non avendo ricevuto nessun tipo di notifica decido di scrivere al servizio Education di VMware chiedendo informazioni. Ehhh, dopo essere passato per varie persone del supporto, esattamente dopo una settimana dall'esame vengo a scoprire che il risultato di questo nuovo esame sarà disponibile tra le 4 e le 6 settimane....



non mi resta che incrociare le dita ed attendere.

Di seguito alcuni link utili per la preparazione all'esame:
VCAP6-DCV Deploy Exam Simulator – FREE (virtualg.uk)
VCAP6-DCV Deploy Practice (sostechblog.com)
VCAP6-DCV Deployment Exam Preparation (shirazerosagon.blogspot.com)
VCAP6-DCV Deployment Study Guide (vjenner.com)
VMware Hands-on Lab (VMware)

Ultimo consiglio utilizzare quotidianamente ESXi :-)